Ancora maltempo in Campania. L’allerta continua ad essere attiva. La Protezione civile regionale, infatti, ha prorogato fino alle 6 di giovedì mattina l'allerta che era stata diramata per martedì e mercoledì anche per la provincia di Caserta. Meno intensa dovrebbero essere i temporali nella zona dell’Alto Casertano e del Matese dove l'allerta scende a colore Arancione: qui si prevedono comunque piogge e temporali ma associati ad un rischio idrogeologico localizzato. Sull'intero territorio si prevedono anche raffiche di vento nel corso dei temporali. I fenomeni meteorologici saranno in attenuazione dalla nottata e l'allerta terminerà alle 6 di giovedì mattina. La Protezione civile della Regione Campania "raccomanda alle autorità competenti di prestare attenzione, in particolar modo, alle aree già interessate dalle recenti piogge, anche in assenza di nuove precipitazioni: per effetto della saturazione dei suoli potrebbero verificarsi frane superficiali. La Protezione civile della Regione Campania raccomanda alle autorità competenti di porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni previsti, di prestare la massima attenzione alle comunicazioni del centro Funzionale e della sala Operativa della Regione Campania, di monitorare le strutture esposte alle sollecitazioni dei venti e del moto ondoso e suggerisce altresì di mantenere attivi i Coc (Centri operativi comunali) già istituiti, di attivarli laddove ritenuto opportuno e di far riferimento alla Sala operativa regionale (SORU) attiva h24 per eventuali richieste di supporto.

 





Leggi anche: