Daniele Pompeo, napoletano di 31 anni, è stato arrestato dagli agenti della polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Gli agenti si sono recati presso l’abitazione dell’uomo, già agli arresti domiciliari per lo stesso reato, per effettuare un controllo. Il 31enne, vedendo arrivare i poliziotti, si è affacciato dal balcone lanciando nel cortile un pallone arancione al cui interno sono state rinvenute 12 bustine di cocaina ed un bilancino di precisione. All’uomo è stata contestata la recidiva specifica infraquinquennale.

 

 





Leggi anche: