Un cittadino bengalese di 54 anni è stato arrestato dai carabinieri della Tenenza di Sant’Antimo per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L’uomo è stato bloccato dai militari mentre, all’interno della propria abitazione e davanti ai figli minori, stava aggredendo la moglie. L’allarme è stato dato proprio da uno dei figli della coppia, un bambino di 12 anni che, nonostante la pioggia battente, vedendo la madre in difficoltà, è corso dai carabinieri per chiedere aiuto. Quando i militari sono arrivati nell’abitazione, il 54enne stava colpendo la moglie alla testa con una scarpa. Durante la colluttazione aveva addirittura preso a morsi la donna alle mani e alle gambe. L’uomo è stato arrestato e la donna messa in salvo. Secondo quanto ricostruito dagli uomini dell’Arma le violenze sulla donna, fisiche e psicologiche, andavano avanti da 9 anni. La donna, tuttavia, non aveva mai presentato denuncia. Il 54enne è ora in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 





Leggi anche: