Un sacchetto con farina, uno con lievito naturale e una mascherina. Questo è il ‘kit’ che Perito, un piccolo comune nel cuore del Cilento, ha distribuito ai suoi abitanti, all'anagrafe poco più di 800, compresa la frazione di Ostigliano a 5 chilometri di distanza. "La farina simboleggia la rinascita, il lievito la trasformazione, due alimenti ai quali abbiamo affidato il nostro messaggio di vicinanza - ha scritto il sindaco Carlo Cirillo nella lettera che ha accompagnato i regali - La mascherina è il nostro modo per ricordare a ciascuno che il momento che stiamo vivendo, intriso di limiti e preoccupazioni, possa essere superato anche attraverso l'impegno di ciascuno". Gli abitanti hanno affidato numerosi messaggi a Facebook per rispondere all'amministrazione comunale.

 





Leggi anche: