“Andate a chiedere all’autore dello scempio quali sono le motivazioni alla base”. Angela Improta, assessore delegato al Cimitero e Suap a Teverola, è determinata a fare chiarezza sulla polemica in merito ad alcune criticità emerse per quanto riguarda il cimitero comunale (leggi qui). Improta ha spiegato che ha trovato delle condizioni non tollerabili per quanto riguarda la struttura e ha asserito di aver ereditato problematiche passate. “I cittadini sono stati presi in giro, i loculi per il momento non si possono fare”. Infatti mentre per le esumazioni la risoluzione è in dirittura d’arrivo, per i loculi la faccenda è più ingarbugliata. Improta ha manifestato comunque il suo impegno costante e incessante non solo a rendere decoroso il cimitero, ma anche per cercare di trovare la quadra ad altre situazioni per cui i cittadini attendono delle risposte. “Ringrazio gli lsu che si sono impegnati tantissimo per migliorare le condizioni dei giardini e dell’edificio”. Improta ha inoltre anticipato che nelle sedi opportune (il prossimo consiglio comunale) si riserverà di rispondere a dovere alle critiche che le sono state mosse alla presenza della comunità teverolese tutta.

Valentina Piermalese

LA VIDEO INTERVISTA AD ANGELA IMPROTA

GUARDA LE FOTO





Leggi anche: