Stamattina in Aula Consiliare il Sindaco Alfonso Golia, con il Presidente del Consiglio Carmine Palmiero, l’Assessore Luisa Melillo e il Consigliere Mariano Scuotri hanno parlato di immigrazione e integrazione con studenti provenienti da Bulgaria, Germania, Francia, Svezia e Norvegia. Sono intervenuti anche i rappresentanti della Caritas Diocesana di Aversa e dell’Arci Caserta, insieme a Nasser Hidouri, mediatore culturale. L’evento si inserisce nel programma che gli studenti dell’ISISS Osvaldo Conti, insieme ai loro docenti, hanno preparato per i loro colleghi “internazionali”, nell’ambito del progetto Erasmus “New Voices of Europe”. Durante l’incontro il tema affrontato, come previsto, è stato quello dell’integrazione e dell’immigrazione; in particolare, i rappresentanti dell’amministrazione presenti, insieme al Sindaco, hanno illustrato in lingua inglese alla platea multilingue le iniziative e i progetti di carattere politico che la Maggioranza sta promuovendo nell’ambito dell’accoglienza.

“La nostra Aversa non marginalizza, avvicina. La nostra Aversa non odia, apprezza e ama. La nostra Aversa è fiera della sua storia ma aperta alle diversità culturali.” ha dichiarato il Consigliere Mariano Scuotri, membro della Commissione Politiche Sociali e organizzatore dell’evento.





Leggi anche: