Pin It

La tensione è salita alle stesse ieri pomeriggio ad Aversa, dove si è tenuto un consiglio comunale il cui punto centrale riguardava una variante al Prg per un edificio adiacente al liceo scientifico 'Enrico Fermi', istituto attualmente in grave difficoltà perché per la mancaza di spazio, in assenza di soluzioni, si troverà a rifiutare centinaia di richieste di iscrizione per l'anno scolastico 2020/2021. Il colpo di spugna sulla discussione del punto è stato dato da un documento presentato in Assise, poi votato e approvato, in cui il dirigente Serpico (clicca qui per leggere il documento) ha specificato l'impossibilità al momento di verificare se l'edificio in questione sia o meno adeguato ad ospitare aule scolastiche. L'opposizione, in totale dissenso con quanto votato dalla maggioranza consiliare, ha abbandonato i lavori allontanandosi dall'Aula.

Luigi Viglione

IL VIDEO INTEGRALE DELLA DISCUSSIONE SUL LICEO FERMI

 





Leggi anche: